Modello 730 precompilato 2017: nuovi dati anche per psicologi e parafarmacie

Diego Denora - Modello 730

Nuovi dati per parafarmacie e psicologi con sistema tessera sanitaria, Modello 730 precompilato di Agenzia delle Entrate: vantaggi per controlli e ricevuta di invio. Tutte le novità.

Modello 730 precompilato 2017: nuovi dati anche per psicologi e parafarmacie

Il Modello 730 precompilato a partire dal 2017 conterrà nuovi dati: lo Stato confida nel sistema di inserimento informatico dell’Agenzia delle Entrate, in atto grazie al Decreto Legislativo 175/2014, per aumentare la rapidità di trasmissione delle dichiarazioni ed attuare un controllo alla fonte dei dati inseriti da parte dei dichiaranti.

Gli psicologi, ottici, infermieri e radiologi possono usufruire del nuovo Sistema Tessera Sanitaria per l’invio dei dati riguardanti i documenti di spesa come fatture e ricevute, rilevanti per la detrazione delle spese sanitarie.

Le parafarmacie, allo stesso modo, potranno recarsi sul sito del nuovo sistema, registrarsi, inserire i propri dati sul programma di dichiarazione e godere così di un vantaggio non indifferente in termini di tempo.

Modello 730 precompilato: dati e vantaggi

Il modello 730 precompilato, disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate, richiede determinati dati anagrafici, vediamo quali sono:

  • i dati della Certificazione Unica inviata all’Agenzia delle Entrate dai sostituti d’imposta;
  • i dati di spese sanitarie e relativi rimborsi, agli interessi passivi sui mutui, ai premi assicurativi, ai contributi previdenziali, ai contributi versati per i lavoratori domestici, ai bonifici effettuati per interventi di recupero del patrimonio edilizio, per l’arredo degli immobili ristrutturati e per interventi finalizzati al risparmio energetico, solitamente comunicati all’Agenzia delle Entrate;
  • dati contenuti nella dichiarazione dei redditi dell’anno precedente (terreni, fabbricati, oneri che danno diritto a una detrazione rateizzate, spese sostenute per interventi di recupero del patrimonio edilizio, crediti d’imposta e le eccedenze riportabili);
  • dati dell’Anagrafe tributaria: dati immobiliari di catasto, atti del registro, pagamenti, compensazioni effettuati con il modello F24.

I dati del modello 730/2017 precompilato, tuttavia, possono essere difficili da reperire per i non addetti ai lavori. Per questo motivo il modello permette che le notizie fiscali mancanti non vengano inserite direttamente nella dichiarazione, ma siano esposte nell’apposito prospetto per consentire al contribuente di verificarle ed eventualmente indicarle in seguito; nello stesso prospetto sono evidenziate anche le informazioni che risultano incongruenti e che quindi richiedono una verifica da parte del contribuente, garantendo anche un maggior controllo.

Il modello 730/2017 può essere compilato a questo indirizzo, avviando il software di compilazione. Ciò che interessa alle categorie suddette, però, sta proprio nel secondo punto, vediamo di cosa si tratta.

Modello 730/2017, dati sanitari psicologi e parafarmacie: come inviare i nuovi dati

Gli psicologi, le parafarmacie e tutti gli ordini e albi precedentemente citati possono usufruire del nuovo Sistema Tessera Sanitaria per inviare i dati relativi alle spese mediche: fatture e ricevute rilevanti per la detrazione, nonché tutte le prestazioni sanitarie rilasciate a persone fisiche.

I nuovi dati si inviano attraverso il sito del Sistema Tessera Sanitaria: basta registrarsi e poi accedere con le credenziali utilizzate precedentemente. Trasmettere le informazioni sarà possibile con l’uso di tre canali:

  • data entry di ogni singola spesa tramite una applicazione web;
  • invio di ogni singola spesa con web service (modalità in sincrono);
  • invio di un singolo file contenente tutte le spese con web service (modalità asincronica);

Il sistema tramite un protocollo univoco che attesta la ricezione del file, o della riga inserita, producendo una ricevuta che testimoni la singola trasmissione. Ovviamente, gli stessi dati potranno essere trasmessi anche tramite l’aiuto di un CAF.

Il modello 730 editabile: ecco il modello standard

Il Modello 730 editabile, è comunque disponile sul sito dell’Agenzia delle Entrate: malgrado l’innovazione e la rapidità del metodo sia decisamente consigliata, l’istituto offre il documento da scaricare e compilare a mano. Riportiamo il modello scaricabile in calce all’articolo.

PDF - 820.1 Kb
Modello 730 2016 Agenzia delle Entrate
Clicca sull’icona del documento per il scaricare il file PDF.