Isee a pagamento? Convenzione Caf e Inps rinnovata e servizio garantito

Anna Maria D’Andrea - Modello Isee

Isee a pagamento dal 15 maggio 2017, pericolo scongiurato per i cittadini. Con il rinnovo della convenzione tra Inps e Caf il servizio sarà garantito e gratuito, almeno per ora. Ecco le novità.

Isee a pagamento? Convenzione Caf e Inps rinnovata e servizio garantito

Il pericolo di Isee a pagamento a partire dal 15 maggio 2017 è stato scongiurato: dopo mesi di tira e molla è stata rinnovata la convenzione tra Caf e Inps per l’erogazione del servizio gratuito ai cittadini.

La compilazione del modello Isee non sarà a pagamento e i Centri d’assistenza fiscale continueranno a garantire il servizio ai cittadini. La minaccia di sospendere l’erogazione del servizio gratuito e di rendere l’Isee a pagamento a partire dal 15 maggio 2017 è stata ritirata dopo che tra Caf e Inps è stato finalmente firmato l’accordo sulla convenzione.

Per il momento la richiesta del modello Isee al Caf non sarà a pagamento ma il rischio che il servizio non sia più gratuito è soltanto rinviato: dopo la riforma Isee del 2015 la compilazione della DSU richiede maggiore assistenza e tempo e pertanto la richiesta ei Caf all’Inps è di un aumento delle tariffe e dei compensi erogati.

Il rischio che l’Isee diventi a pagamento potrebbe tornare a riproporsi e pertanto è bene sapere che è possibile compilare la DSU e ottenere il modello Isee anche online; ecco le ultime novità e alcune informazioni utili.

Isee a pagamento? Convenzione Caf e Inps rinnovata e servizio garantito

Con la firma della convenzione tra Caf e Inps non c’è più il rischio che la richiesta del modello Isee diventi a pagamento, ipotesi avanzata fino alla scorsa settimana con decorrenza a partire dal 15 maggio 2017.

La richiesta del modello Isee al Caf sarà gratuita e il servizio verrà regolarmente garantito ai cittadini, questo è quanto si legge nel comunicato stampa pubblicato dall’Inps dopo la firma dell’accordo con la Consulta dei Caf per il rinnovo della Convenzione sulla gestione dei servizi per il rilascio dell’attestazione Isee.

Tuttavia la firma della convenzione tra Caf e Inps che allontana il rischio di Isee a pagamento a partire dal 15 maggio 2017 non è slegata da malumori e da repliche risentite, proprio da parte dell’Inps, sulle richieste avanzate dalla Consulta dei Caf. Il motivo per cui è stato difficile raggiungere l’accordo sul servizio Isee ai cittadini è stato la richiesta da parte dell’Inps di una revisione al ribasso delle tariffe dei Caf.

Stando alle cifre contenute in un comunicato stampa pubblicato dall’Inps dopo l’accordo che ha allontanato la minaccia di Isee a pagamento, per il 2017 ai Caf verrà erogato un importo di 87 milioni di euro, la stessa cifra complessiva erogata nel 2016. In sede di trattative l’Inps aveva proposto una revisione del sistema tariffario, basato sul tipo di assistenza che l’intermediario svolge nei confronti del cittadino, ovvero nel caso in cui si tratti di primo contatto o di cliente fidelizzato con dati già a disposizione del Caf.

Nonostante l’intesa sul rinnovo della convenzione tra Inps e Caf anche per il 2017, il problema dell’Isee a pagamento potrebbe ripresentarsi e, pertanto, è bene sapere che il modello Isee e la DSU possono essere compilate anche online sul sito dell’Inps senza costi aggiuntivi per il contribuente.

Isee a pagamento? Ecco come compilare la DSU online sul sito Inps

Il modello Isee può essere compilato anche online, accedendo al sito Inps con le credenziali Spid o con Pin dispositivo e compilando la DSU con i dati del proprio nucleo familiare.

Con la riforma Isee 2015 il modello di dichiarazione è stato reso modulare. Pertanto, ai fini del calcolo modello Isee 2017 online bisognerà compilare uno specifico modulo per ogni tipologia di prestazione sociale agevolata inserendo i dati contenuti nei documenti sopra elencati.

Con la procedura di calcolo e compilazione del modello Isee online verrà richiesto di inserire la tipologia di prestazione sociale agevolata di interesse, ad esempio prestazioni di diritto allo studio universitario, di natura sociosanitaria, prestazioni in ambienti residenziali e via discorrendo.

In questo modo è possibile ottenere il modello Isee senza alcun tipo di pagamento e direttamente sul proprio computer. Per conoscere quali sono i documenti necessari per la compilazione della DSU o per la richiesta del modello Isee al Caf o all’Inps si consiglia di leggere l’approfondimento dedicato.