Disdetta Fastweb: come fare? Fac simile modulo domanda

Anna Maria D’Andrea - Altri moduli

Per la disdetta Fastweb è necessario compilare il modulo di domanda di seguito allegato. Inoltre nell'articolo sono indicate le procedure e i suggerimenti per non incorrere in penali.

Disdetta Fastweb: come fare? Fac simile modulo domanda

Vuoi disdire il tuo contratto Fastweb e non sai come fare?
Di seguito il modello da compilare e da inviare per la disdetta dell’offerta fissa Fastweb con una guida alla compilazione.

Capita spesso che gli utenti di una compagnia telefonica decidano di cambiare contratto e passare ad un altro operatore: sono tante le offerte che periodicamente vengono proposte ai consumatori.
In molti casi si tratta di veri e propri affari ma, prima di poter stipulare un nuovo contratto telefonico, è necessario effettuare la disdetta dell’offerta della quale attualmente si usufruisce.

Per chiedere la disdetta Fastweb del contratto dell’offerta fissa è necessario rispettare i tempi e le procedure previste dalla compagnia telefonica.

Ma, attenzione: l’invio del modulo di disdetta Fastweb non è l’unica procedura necessaria per terminare il proprio rapporto contrattuale: un passo fondamentale è l’invio dell’apparecchiatura ricevuta in comodato d’uso.
Il modem, il telefono cordless e l’eventuale altra apparecchiatura ricevuta da Fastweb dovranno essere restituite in tempo se non si vuole incorrere in ingenti sanzioni monetarie.

Disdetta Fastweb: ecco il modulo da compilare

La disdetta del contratto Fastweb può essere richiesta da tutti i clienti.
La compagnia telefonica ha fornito un modulo per recedere dal contratto della linea fissa che potete scaricare in questa pagina.

PDF - 138.3 Kb
Modulo disdetta Fastweb
Clicca sull’icona per scaricare il file in formato .pdf ed ottenere il modulo utile per la disdetta Fastweb

Il modulo deve essere compilato ed inviato, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno, all’indirizzo FASTWEB S.p.A. – Casella Postale 126 – 20092 Cinisello Balsamo (MI).

La disdetta può essere fatta anche telefonicamente, chiamando il numero 192193 e seguendo le istruzioni della voce guida.

Disdetta Fastweb: quanto costa?

La disdetta Fastweb linea fissa non ha costi per i clienti che decidono di recedere i termini contrattuali entro 14 giorni dalla stipula del contratto.

Per il resto degli utenti, Fastweb prevede costi diversi in base alla motivazione della disdetta:

  • disdetta Fastweb senza passaggio ad altro operatore: 70,60 euro con apparecchi in comodato d’uso\noleggio - 62,60 euro senza apparecchi in comodato d’uso\noleggio;
  • disdetta Fastweb per migrazione ad altro operatore: 42,60 euro con apparecchi in comodato d’uso\noleggio - 34,00 euro senza apparecchi in comodato d’uso\noleggio.

Disdetta Fastweb: cosa fare per non incorrere in penali

Oltre alla compilazione del modulo di disdetta dal contratto Fastweb, l’utente deve procedere tempestivamente con la restituzione dell’eventuale apparecchiatura Fastweb ricevuta in comodato d’uso.
La restituzione deve essere effettuata entro 45 giorni dall’annullamento del contratto con l’operatore.
Fastweb fornirà all’utente le istruzioni per la restituzione dell’apparecchiatura. Normalmente, la restituzione avviene per via postale.

Nel caso di mancata restituzione nei termini stabiliti, si rischiano penali molto alte (da 10 a 110 euro).

Ecco le penali che si rischiano se non si restituiscono in tempo le apparecchiature Fastweb:

  • HAG Fastweb: 110,92€
  • Modem Easy: 110,92€
  • NGRG: 40,33€
  • Videostation: 85,71€
  • Cordless Easy: 20,17€
  • Tastiera: 10,08€
  • Wi-Fi dati: 60,50€
  • Wi-Fi dati Access Point: 60,50€
  • Wi-Fi dati scheda di Rete: 15,13€