Dichiarazione Irap 2017: bozza modello e istruzioni

Redazione - Moduli fiscali

Dichiarazione Irap 2017: online la bozza del modello e le istruzioni dell'Agenzia delle Entrate. Guida e dettagli.

Dichiarazione Irap 2017: bozza modello e istruzioni

Dichiarazione Irap 2017: la bozza relativa al periodo d’imposta 2016 è stata pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Il nuovo modello contiene tutte le novità che interesseranno i contribuenti obbligati all’adempimento e pertanto con la bozza vengono diffuse anche le istruzioni per compilazione e invio.

Il nuovo modello dichiarazione Irap 2017 è stato modificato alla luce delle recenti novità che hanno, tra le altre cose, esonerato dal pagamento dell’imposta sul reddito delle attività produttive imprenditori agricoli e del settore della pesca.

L’Agenzia delle Entrate, assieme alla bozza della dichiarazione Irap 2017 ha anche diffuso le istruzioni sulla compilazione del modello perché, alla luce delle recenti novità, le sezioni sono state notevolmente modificate.

Tra le novità della dichiarazione Irap 2017 l’eliminazione della sezione relativa alle specifiche relative a dichiarazione integrativa a sfavore e a favore del contribuente che, con il recente D.l. 193/2016, sono sottoposte a stessa disciplina e scadenze.

Nell’articolo la bozza della dichiarazione Irap 2017 da scaricare e visionare e le istruzioni per la compilazione dell’Agenzia delle Entrate.

Dichiarazione Irap 2017: bozza modello e istruzioni

La bozza della dichiarazione Irap 2017 introduce nel modello le novità che entreranno in vigore a partire dal prossimo anno. La nuova dichiarazione Irap 2017 prevede l’aumento del tempo previsto per la presentazione della dichiarazione integrativa a favore, equiparata ai tempi previsti per l’integrativa a sfavore del contribuente. In caso di presentazione di dichiarazione integrativa Irap 2017 non bisognerà più specificare di quale si tratta, sulla base di quanto previsto dall’art. 5 del decreto fiscale 193/2016.

Parallelamente nella nuova dichiarazione Irap 2017 è stata inserita la nuova sezione nel quadro IS relativa all’indicazione del credito derivante da maggior debito o credito da dichiarazione integrativa.

Ecco il modello in bozza della dichiarazione Irap 2017 pubblicata sul sito dell’Agenzia delle Entrate e le istruzioni per la compilazione.

PDF - 193.6 Kb
Dichiarazione Irap 2017, bozza
Bozza della dichiarazione Irap 2017 dell’Agenzia delle Entrate. Clicca per scaricare.
PDF - 1.2 Mb
Istruzioni dichiarazione Irap 2107
Istruzioni dell’Agenzia delle Entrate per la compilazione e l’invio della dichiarazione Irap 2017.

Dichiarazione Irap 2017: istruzioni compilazione del modello

Per la compilazione della dichiarazione Irap 2017 bisognerà, oltre a consultare le istruzioni dell’Agenzia delle Entrate, tenere a mente le ultime novità previste.

Esonerati dal versamento dell’imposta agricoltori e imprenditori del settore della pesca e di conseguenza nella bozza Irap 2017 sono state eliminate le tabelle delle aliquote, i codici e i campi relativi al valore della produzione soggetto ad aliquota relativi a questi settori. Dovranno invece adempiere all’obbligo di dichiarazione Irap 2017 gli esercenti attività di allevamento animali.

Sulla base di quanto previsto dalla bozza dichiarazione Irap 2017 potrà essere dedotto il costo residuo per personale dipendente anche in favore di lavoratori stagionali, con la possibilità di dedurre il 70% della differenza tra costo complessivo per il personale dipendente a tempo indeterminato e deduzioni spettanti per il dipendente stagionale. Per i contribuenti minori è previsto l’aumento del valore delle deduzioni calcolate sulla produzione; l’aumento sarà di 5.000€, 3.750€, 2.500€ e 1.250€.