Codice tributo 9001: modello F24 e istruzioni

Redazione - Dichiarazioni e adempimenti

Codice tributo 9001: indica debiti fiscali da accertamento automatico, comunicati con lettera dall'Agenzia delle Entrate. Ecco istruzioni su cosa fare con il modello F24.

Codice tributo 9001: modello F24 e istruzioni

Il codice tributo 9001 relativo al modello F24 consente di versare l’importo derivate da accertamenti automatici da parte dell’Agenzia delle Entrate. Il pagamento può essere richiesto per dichiarazioni di imposte minori rispetto a quelle risultante dai controlli.

Chi riceve una lettera dall’Agenzia delle Entrate potrà fare ricorso all’autotutela o pagare l’importo con il codice 9001. Nel secondo caso, la scadenza entro cui provvedere con modello F24 è di 30 giorni dal ricevimento dell’avviso bonario.

Ecco le istruzioni su cosa fare e come pagare l’importo per il codice tributo 9001 mediante modello F24.

Codice tributo 9001: modello F24 e istruzioni

Il codice tributo 9001 da inserire nel modello F24 si riferisce ai debiti fiscali e si inserisce nell’ambito delle procedure di accertamento automatiche (artt. 36-bis e 54-bis, D.p.r. 600/1973). Spesso la domanda su cos’è questo codice insorge nel momento in cui si riceve un avviso bonario o comunicazione di irregolarità dall’Agenzia delle Entrate.

L’avviso recapitato al contribuente o all’intermediario conterrà istruzioni sul tributo contestato e sulla somma da versare con il codice tributo 9001 nel modello F24. Spesso la lettera dall’Agenzia delle Entrate può essere causata da sviste o da detrazioni fiscali troppo alte. Fare uso del codice 9001 garantirà una sanzione ridotta di un terzo rispetto a quella ordinaria.

Se si decide di pagare la somma rischiasta è importante procedere a versare la somma con modello F24 entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di irregolarità o avviso bonario.

Tra le istruzioni per il codice tributo 9001, si segnala anche la possibilità di poter rateizzare l’importo da versare con modello F24. Il numero di rate trimestrali dipende dalla somma richiesta, come descritto in tabella.

ImportoNumero massimo di rate
Fino a 5.000 euro 6
Oltre 5.000 euro 20

Se per il pagamento del codice tributo 9001 si sceglie la rateizzazione, il primo versamento mediante modello F24 dovrà essere disposto sempre entro 30 giorni. Tale scelta comporterà anche il pagamento degli interessi di dilazione, a cui è deputato il codice tributo 9002.

Codice tributo 9001, comunicazione Agenzia delle Entrate: cosa fare?

Il pagamento mediante modello F24 con il codice tributo 9001 viene spesso richiesto dall’avviso bonario inviato dall’Agenzia delle entrate. Nel caso si riceva una lettera di questo tipo, le istruzioni su cosa fare sono due a seconda della situazione del contribuente.

Una delle possibilità è quella di comunicare all’Agenzia delle Entrate un eventuale errore nelle procedure di accertamento. Per effettuare la comunicazione in autotutela per il codice 9001 è possibile utilizzare i seguenti canali:

  • presso gli uffici dell’Agenzia delle Entrate mediante richiesta di appuntamento online o telefonica;
  • mediante posta elettronica certificata (Pec) all’indirizzo dell’ufficio indicato dalla comunicazione di accertamento;
  • attraverso il Centro assistenza multicanale al numero 848.800.444 (da cellualre 0696668907).

Nel caso in cui la comunicazione d’irregolarità abbia colto nel segno invece, è consigliabile seguire le istruzioni modello F24 al fine di pagare l’importo indicato per il codice tributo 9001. In questa maniera si può fruire di una sanzione ridotta al 10% della maggiore imposta.

Codice tributo 9001: come pagare con modello F24

Per chi sceglie di pagare l’importo richiesto per codice tributo 9001, è possibile presentare il modello F24 in varie modalità. Le istruzioni da seguire in questo caso differiscono a seconda se si voglia procedere con il modello F24 precompilato (ricevuto insieme alla lettera) o meno.

Nel primo caso ci si potrà rivolgere a:

  • banche,
  • poste,
  • uffici dell’Agenzia delle Entrate.

In alternativa si potranno seguire le istruzioni per il pagamento del codice tributo 9001 mediante modello F24. Si ricorda come per i titolari di partita Iva il versamento potrà essere eseguito unicamente utilizzando le modalità telematiche.